SCHEDA LIBRO

Fellini versus Allen

(1 recensione del cliente)

Fellini versus Allen – Decostruire dopo 71⁄2. A cura di Claudio Simoncini

Questo Cahier ha due scopi: quello di presentare due opere connesse tra loro e quello di mostrare come i due registi, attraverso la decostruzione del loro vissuto, arrivino a distruggere cinematograficamente il concetto di realtà come verità, di irreale come finzione. Il concetto di Decostruzione, infatti, è costruito sull’idea che nel linguaggio, concetti complessi come verità, realtà, giustizia, siano troppo difficili da definire e che, di conseguenza, sia impossibile attribuire ad essi significati stabili e ben delineati.

Fellini e Allen: ecco due artisti che, visto i temi trattati nelle opere da loro realizzate, di decostruzioni ne hanno fatte molte nell’arco della loro carriera, e che qui, in questo volume dei Cahier, saranno messe faccia a faccia, per mostrarvi meglio come essi abbiano fronteggiato il problema della realtà e della verità, quello spazio infinito, pieno di dubbi, incertezze, e poche certezze, all’interno del quale, loro nello specifico, ma anche noi in generale, ci muoviamo, creiamo, operiamo, costruiamo la nostra vita, artistica e non.

 

Formato cartaceo, 42 pagine.

Spedizione gratuita in tutta Italia per ordini a partire da 25 euro. 

Autore: Claudio Simoncini

Collana:

Prezzo:16.00

Descrizione

Fellini versus Allen Decostruire dopo 71⁄2. A cura di Claudio Simoncini

Un Cahier che ha due scopi: quello di presentare due opere connesse tra loro e quello di mostrare come i due registi, attraverso la decostruzione del loro vissuto, arrivino a distruggere cinematograficamente il concetto di realtà come verità, di irreale come finzione.

Recensioni

  1. Mirta

    I libri di Simoncini sono sempre spettacolari. Non si possono descrivere, bisogna solo abbandonarsi alla lettura.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *